Emicrania

Home » Trattamenti » Emicrania

Ho un mal di testa terribile. Non passa più!”

Purtroppo è una delle situazioni più comuni, perché sono tante le cause che possono dare origine a questo disturbo. Inoltre, normalmente, la cura dell’emicrania prevede tempi di trattamento piuttosto lunghi.

Ma noi di Nervenia abbiamo trovato e testato un nuovo metodo davvero efficace: la stimolazione suturale. Con questo metodo quando incontriamo un paziente durante una crisi di emicrania spesso il sintomo passa all’interno della stessa seduta terapeutica o nelle poche ore successive. Il ciclo di trattamento completo per dare risultati stabili nel tempo è invece leggermente più lungo e varia da paziente a paziente.

Nervenia tratta con efficacia comprovata i casi di mal di testa, mal di testa da cervicale, emicrania cronica, emicrania aurea,  cefalea e cefalea a grappolo.

Cause

Le cause dell’emicrania possono essere tantissime: stress, stanchezza, cattiva postura, attività sportive intense, squilibri ormonali, disidratazione, cattiva alimentazione, il fumo, il clima e, più difficile di diagnosticare in genere, una sofferenza della funzione di ammortizzazione delle suture craniche.

Le suture craniche uniscono le diverse ossa del cranio e hanno la funzione di ammortizzare le varie forze e sollecitazioni a cui è sottoposto il cranio, compresi la masticazione e i movimenti della cervicale. Le suture craniche, che hanno al loro interno vasi sanguigni e terminazioni nervose libere, possono perdere la loro elasticità ad esempio per un trauma (un colpo alla testa), per interventi di ortodonzia (un apparecchio dentale che modifica anche impercettibilmente la struttura cranica) o per un intervento di chirurgia maxillo-facciale.

Quando una sutura non funziona perfettamente si crea una sensazione di malessere accompagnata da cefalea, mal di testa ed emicrania.

Nel caso specifico della emicrania il dolore, attraverso l’irradiazione di piccoli nervi che partendo dal nucleo trigeminale attraversano le suture craniche per raggiungere varie zone del cranio e del viso, riesce a creare autonomamente la meccanosensitività dei questi stessi nervi. In pratica, gradualmente questi nervi del cranio diventano sempre più sensibili e dolenti; questo meccanismo è il responsabile del graduale aumento dell’intensità e della frequenza degli attacchi di emicrania.

Abbiamo sperimentato che agire sui nervi che si intrecciano e si dipartono da queste suture permette di ottenere dei risultati incredibilmente efficaci in termini di riduzione del dolore e di frequenza degli attacchi di emicrania e cefalea, anche di carattere mestruale.

Cure e rimedi

Tenendo presente il concetto di sensibilizzazione delle terminazioni nervose suturali e le cure classicamente proposte dagli specialisti che si occupano di cefalee ed emicrania, nei centri Nervenia proponiamo la neuromodulazione suturale.

La neuromodulazione suturale, o stimolazione suturale, è l’ultima innovazione in campo fisioterapico per il trattamento di emicrania e cefalea, ideata e codificata da Nervenia.

È possibile verificare l’efficacia della stimolazione suturale durante il trattamento con piccoli test palpatori. Con il tempo abbiamo notato che la stimolazione suturale riesce a gestire, non solo le cefalee, ma tutte le problematiche relative alla parte cranica.